Confronta

Arredamento e psicologia: gli odori

Arredamento e psicologia: gli odori arredamento e psicologia: gli odori - rimedi profumare casa 990x470 c - Arredamento e psicologia: gli odori

Dopo aver analizzato come i colori condizionino il nostro rapporto con l’ambiente circostante, è la volta di prendere in considerazione l’influenza che gli odori hanno sul nostro  stato d’animo.

Se ciò che percepiamo attraverso la vista, ha un impatto immediato e violento su di noi, ciò che viene percepito con l’olfatto è meno evidente, ma molto più profondo. Dei cinque sensi l’olfatto è forse quello più primitivo, e senza dubbio quello su cui abbiamo meno controllo. Alcuni odori vengono percepiti da noi in maniera nitida e cosciente, come la puzza di pesce o il profumo della vaniglia, altri vengono percepiti non consciamente, come ad esempio i feromoni che possono innescare l’attrazione sessuale o essere un elemento di riconoscimento tra madre e figlio. Gli odori, inoltre, sono legati fortemente ai nostri ricordi, e a volte basta una nota di un particolare odore per rievocare ricordi e stati d’animo annessi. A volte, il ricordo è talmente remoto da non essere affatto nitido nelle nostre menti, e l’odore, la cui potenza evocativa è tra le più potenti, riesce a riportarci emotivamente a quel momento, rattristandoci o rallegrandoci di conseguenza. Questa particolare caratteristica degli odori è stata oggetto di molti studi, i cui risultati sono stati addirittura applicati nel campo del marketing, specialmente negli U.S.A.: se infatti odori legati alle nostre esperienze passate ci suscitano determinate reazioni emotive, è possibile anche creare una selezione di odori che evochino più o meno in tutti gli stessi sentimenti, una sorta di standard applicabile ad un target. L’odore del pane appena sfornato, ad esempio, ci riporta alla mente i momenti vissuti in famiglia, momenti caldi e piacevoli, così fa venir una voglia inconscia di comprare casa; l’odore di cloro ci evoca ricordi della piscina, e quindi dell’estate e del relax, ricordandoci magari di comprare il necessario per le vacanza,  e così via.

Usare gli odori per rendere un ambiente più o meno accogliente e rilassante, è una pratica che sta lentamente prendendo piede in Italia. All’inizio era esclusivamente legata alle spa e all’aromaterapia, ora sta entrando anche in uffici, negozi e nelle nostre case.

Ci sono odori più stimolanti, che favoriscono la concentrazione, altri rilassanti, altri afrodisiaci, di seguito alcuni esempi:

Timo, Menta e Rosmarino sono odori pungenti, con proprietà toniche e stimolanti, favoriscono la concentrazione e hanno un effetto energizzante.

I profumi agrumati, anche questi fortemente rivitalizzanti, sono freschi e piacevoli, agiscono sulla nostra mente donandoci vitalità e positività.

Vaniglia, gelsomino, ylang ylang sono invece essenze calde, avvolgenti, con proprietà calmanti, antistress e afrodisiache.

Caratterizzare ogni ambiente con un’essenza, quindi, può aiutarci a viverlo in maniera più completa, predisponendo il nostro stato d’animo ad un certo tipo d’esperienza.

Nonostante le varie opzioni sintetiche di profumatori per ambienti, consigliamo di scegliere essenze naturali, come gli oli essenziali, che mantengono intatte le proprietà delle piante utilizzate, non sono dannosi nè per noi nè per l’ambiente, e di cui possiamo regolare l’intensità in base alla quantità che decidiamo di usare. Rendere la nostra casa un’esperienza sensoriale completa ci aiuterà a vivere la quotidianità in maniera più piena e appagante, e ci permetterà di entrare in contatto a livelli più profondi con il nostro ambiente, in cui cerchiamo pace, rifugio e positività.

img

Power Digital

Correlati

VIRTUAL HOME STAGING: VENDERE CASA CON UNA MARCIA IN PIÙ

Il virtual home staging è la nuova frontiera dell’home staging: la tua casa in vendita viene...

Continua a leggere
di Power Digital

ARREDAMENTO E PSICOLOGIA: SCELTA DI OGGETTI E MOBILI

Dopo aver visto insieme come colori e odori dell’ambiente in cui viviamo possano fortemente...

Continua a leggere
di Power Digital

Arredamento e psicologia: I colori

Spesso quando ci si pone il problema di come arredare casa lo si affronta da due punti di vista:...

Continua a leggere
di Power Digital

Unisciti alla discussione

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.